Differenze tra le versioni di "Scandalo dei Vanchetoni (1875)"

Da Wikipink - L'enciclopedia LGBT italiana.
Riga 2: Riga 2:
  
 
Lo "Scandalo dei Vanchetoni" fu uno scandalo omosessuale scoppiato a Firenze nei primi anni dell'Unità d'Italia che, coinvolgendo il convento dei frati detti appunto “Vanchetoni”, divenne uno scontro fra Chiesa cattolica e neonato Stato italiano.<br>
 
Lo "Scandalo dei Vanchetoni" fu uno scandalo omosessuale scoppiato a Firenze nei primi anni dell'Unità d'Italia che, coinvolgendo il convento dei frati detti appunto “Vanchetoni”, divenne uno scontro fra Chiesa cattolica e neonato Stato italiano.<br>
Il 19 novembre 1875 l'ex frate Manuseto Rossi fu arrestato, di notte, nella scua casa, per "[[:File:1875 11 19 - Anonimo, Corriere del mattino, Gazzetta piemontese, 19.11.1875, p. 3.jpg|turpissimi fatti avvenuti nella chiesa dei Vanchetoni]]"<ref>Anonimo, ''Corriere del mattino'', "Gazzetta piemontese", 19.11.1875, p. 3.</ref>
+
Il 19 novembre 1875 l'ex frate Manuseto Rossi fu arrestato, di notte, "nella sua casa in Porta Rossa", per "[[:File:1875 11 19 - Anonimo, Corriere del mattino, Gazzetta piemontese, 19.11.1875, p. 3.jpg|turpissimi fatti avvenuti nella chiesa dei Vanchetoni]]"<ref>Anonimo, ''Corriere del mattino'', "Gazzetta piemontese", 19.11.1875, p. 3.</ref>
  
 +
==Note==
 +
<references/>
  
 
==Bibliografia==
 
==Bibliografia==
Riga 17: Riga 19:
 
     1876 10 29 - Anonimo, Corriere giudiziario, "Corriere della Sera", 29.10.1876, p. 3. (Conferma condanne per lo Scandalo dei Vanchetoni (1875)).
 
     1876 10 29 - Anonimo, Corriere giudiziario, "Corriere della Sera", 29.10.1876, p. 3. (Conferma condanne per lo Scandalo dei Vanchetoni (1875)).
 
     1876 12 07 - Anonimo, Cronaca. Un'ora a Sant'Ambrogio, "Corriere della sera", 07.12.1876, p. 3. (Per comunicare la natura omosessuale di uno scandalo del IV secolo d.C. il giornalista nomina padre Ceresa).
 
     1876 12 07 - Anonimo, Cronaca. Un'ora a Sant'Ambrogio, "Corriere della sera", 07.12.1876, p. 3. (Per comunicare la natura omosessuale di uno scandalo del IV secolo d.C. il giornalista nomina padre Ceresa).
 +
 +
==Voci collegate==
 +
* [[Scandali]]
 +
+ [[Storia di Firenze]]
 +
 +
[[Categoria:Scandali]]
 +
[[Categoria:Firenze]]
 +
[[Categoria:1875]]
 +
[[Categoria:1876]]
 +
[[Categoria:Conventi]]
 +
[[Categoria:Storia dell'Italia]]

Versione delle 10:11, 27 feb 2020

Lo "Scandalo dei Vanchetoni" fu uno scandalo omosessuale scoppiato a Firenze nei primi anni dell'Unità d'Italia che, coinvolgendo il convento dei frati detti appunto “Vanchetoni”, divenne uno scontro fra Chiesa cattolica e neonato Stato italiano.
Il 19 novembre 1875 l'ex frate Manuseto Rossi fu arrestato, di notte, "nella sua casa in Porta Rossa", per "turpissimi fatti avvenuti nella chiesa dei Vanchetoni"[1]

Note

  1. Anonimo, Corriere del mattino, "Gazzetta piemontese", 19.11.1875, p. 3.

Bibliografia

1875 11 19 - Anonimo, Corriere del mattino, "Gazzetta piemontese", 19.11.1875, p. 3. (Inizio a Firenze dello Scandalo dei Vanchetoni (1875)). 1875 11 21 - Anonimo, Corriere del mattino, "Gazzetta piemontese", 21.11.1875, p. 3. (Scandalo dei Vanchetoni).

1876

   1876 06 03 - Anonimo, (Senza titolo) - "Corriere della Sera", 03.06.1876, p. 3. (Condanna dei due principali colpevoli nello Scandalo dei Vanchetoni (1875) a Firenze: don Mansueto Rossi e don Filippo Conforti).
   1876 06 27 - Anonimo, Fatti diversi. Un prete e un vetturino, "Corriere della sera", 27.06.1876, p. 3. (Vendetta di un prete fiorentino apostrofato col nome di uno dei protagonisti dello Scandalo dei Vanchetoni, don Masueto Rossi).
   1876 06 28 - Anonimo, Firenze, 26, "Gazzetta piemontese", 28.06.1876, p. 3. (Scandalo dei Vanchetoni).
   1876 07 14 - Anonimo, Sodoma e Gomorra, "Corriere della Sera", 14.07.1876, p. 3. (Arresto a Milano di anonimo che ha sodomizzato un "giovinetto").
   1876 10 29 - Anonimo, Corriere giudiziario, "Corriere della Sera", 29.10.1876, p. 3. (Conferma condanne per lo Scandalo dei Vanchetoni (1875)).
   1876 12 07 - Anonimo, Cronaca. Un'ora a Sant'Ambrogio, "Corriere della sera", 07.12.1876, p. 3. (Per comunicare la natura omosessuale di uno scandalo del IV secolo d.C. il giornalista nomina padre Ceresa).

Voci collegate

+ Storia di Firenze