Utente:Raffaeleladu/Sandbox/Ricorrenze LGBT/v0000

Da Wikipink - L'enciclopedia LGBT italiana.
Voce curata da Raffaele Yona Ladu - si sta preparando la versione futura.

Elenco delle ricorrenze

Le ricorrenze possono essere singole giornate, settimane o mesi, e qui si fornisce un elenco provvisorio.

Qui sono riportate in ordine approssimativamente cronologico. Si avverte che alcune di queste feste sono mobili, e che occorre ricontrollarne la data ogni anno.

È altresì utile ricordare che, mentre nell'Europa continentale il primo giorno della settimana è il lunedì, nei paesi anglosassoni, nei paesi arabi, ed in Israele il primo giorno è la domenica.

Giornata Mondiale del Dialogo tra Religione ed Omosessualità (13 Gennaio)

Questa giornata commemora il suicidio di Alfredo Ormando, che si diede fuoco il 13 Gennaio 1998 in Piazza San Pietro per protestare contro l'omofobia della chiesa cattolica.

L'Arcigay ha da allora celebrato ogni anniversario, con un sit-in in Piazza Pio XII (vicina al Vaticano), e con un convegno annuale sui rapporti tra religione ed omosessualità, dedicando a ciò un sito apposito[1], che sembra purtroppo in stato di abbandono.

Giornata della Memoria (27 Gennaio)

Celebra la liberazione di Auschwitz da parte dei sovietici nel 1945, e tutte le vittime del nazismo - comprese le persone LGBT.

Settimana dell'Attenzione alla Salute LGBT (l'ultima di Marzo)

Fondata nel 2003, ha lo scopo di attirare l'attenzione sulle peculiarità dei problemi di salute delle persone LGBT - HIV e non solo.

Mese dell'Attenzione alla Salute Bisessuale (Marzo)

I peculiari problemi di salute delle persone bisessuali hanno indotto le organizzazioni bisessuali come l'americana Bisexual Resource Center a non accontentarsi della Settimana dell'Attenzione alla Salute LGBT, celebrata l'ultima settimana di marzo, ma di dedicare loro tutto il mese di marzo[2], celebrato per la prima volta nel 2014.

Il mese si divide in quattro settimane, per affrontare in ognuna un tema specifico:

  • 1^ Settimana: Bifobia e salute mentale;
  • 2^ Settimana: Salute sessuale;
  • 3^ Settimana: Nutrizione ed esercizio fisico;
  • 4^ Settimana: Violenza sessuale e violenza da parte del partner.

Giornata Internazionale della Visibilità Transgender (31 Marzo)

Fu creata nel 2009 dall'attivista trans Rachel Crandall, del Michigan, che voleva una festa internazionale delle persone transgender che non fosse solo la commemorazione dei defunti.

Giornata del Silenzio (11 Aprile nel 2014)

Istituita nel 1996, e celebrata per la prima volta nell'Università della Virginia[3], questa giornata è rivolta agli studenti, che vengono invitati al silenzio (d'accordo con gli insegnanti, perché questo silenzio non deve nuocere all'insegnamento ed allo studio) per mostrare come il bullismo e le molestie riducano le persone LGBT al silenzio.

Non si hanno notizie di una giornata così organizzata in Italia; qualora si iniziasse a farlo, sarebbe opportuno registrare quest'iniziativa nel sito ufficiale Day of Silence, per darle più rilevanza.

Giornata contro l'omofobia e la transfobia (17 Maggio)

È nata nel 2004 per commemorare la rimozione dell'omosessualità dalla classificazione delle malattie dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, avvenuta il 17 Maggio 1990, ed a livello planetario le sue celebrazioni vengono coordinate dal comitato IDAHO (International Day Against HOmophobia), il cui sito web è Dayagainsthomophobia.Org.

Il 26 Aprile 2007, in risposta ad alcune dichiarazioni omofobiche delle autorità polacche, il Parlamento Europeo ha istituito per il 17 Maggio di ogni anno la Giornata internazionale contro l'omofobia[4].

Nel 2009 il comitato IDAHO cambiò il nome in IDAHO-T (aggiungendo "Transphobia" al proprio nome) per adeguarsi alla sempre maggiore visibilità delle persone transgender e gravità della transfobia; poiché anche le donne lesbiche e le persone bisessuali vogliono essere visibili, e lamentano che lesbofobia e bifobia sono qualitativamente diversi dall'omofobia e dalla transfobia, il comitato sta cercando una sigla onnicomprensiva, che prevede di lanciare entro il 17 Maggio 2015[5]

Nel frattempo alcune associazioni adottano l'acronimo non ufficiale IDAHOBIT (International Day Against HOmophobia BIphobia Transphobia), e lo stesso sito DayAgainstHomophobia.Org dà rilievo anche ad eventi bisessuali[6].

Harvey Milk Day (22 Maggio)

Celebra il compleanno di Harvey Milk (1930 - 1978), il primo gay dichiarato a ricoprire una carica pubblica negli USA.

Ideata dalla Harvey Milk Foundation, è diventata in California una giornata da commemorare nelle scuole nel 2009, complice anche il successo internazionale del film Milk.

Mese del Pride LGBT (Giugno)

L'idea di non celebrare semplicemente l'anniversario dei tumulti di Stonewall, ma di organizzare diversi eventi nell'arco di una settimana pare sia venuta a [Brenda Howard], la donna bisessuale nota come "la Madre del Pride".

Con il tempo si è notato che non bastava una settimana, ma ci voleva un mese per esprimere l'orgoglio LGBT, e si è cominciato a proclamare Giugno il Mese del Pride; gli ultimi due presidenti USA espressi dal Partito Democratico, Bill Clinton e Barack Obama, hanno proclamato tutti i Giugno delle loro presidenze Mesi dell'Orgoglio LGBT (gay e lesbico Clinton; lesbico, gay, bisessuale, transgender, Obama).

Anche in Italia c'è l'abitudine di precedere il gran giorno del Pride con una serie di iniziative che si concentrano nell'ultimo mese.

LGBT Pride - già Gay Pride (27 Giugno)

Si celebra l'anniversario della Rivolta di Stonewall. I bisessuali ricordano che tra gli organizzatori del primo Pride, nel 1970, ci fu una donna bisessuale, Brenda Howard; lo fanno, più che per rivendicare una primogenitura, per difendersi dall'accusa di andare a rimorchio.

Giornata dell'Orgoglio e della Visibilità Bisessuale (23 Settembre)

Questa giornata è stata celebrata per la prima volta nel 1999. Secondo Wikipedia in inglese[7], fu un'idea dei coordinatori di BiNet USA Michael Page (l'inventore della bandiera bisessuale), Wendy Curry e Gigi Raven Wilbur, e nella scelta del mese di Settembre contò il fatto che il 5 Settembre era il compleanno dell'icona bisessuale Freddie Mercury.

Nel 2013 la Casa Bianca ha celebrato la ricorrenza invitando i leader delle principali organizzazioni bisessuali americane ad un incontro a porte chiuse per discutere i problemi delle persone bisessuali[8].

Settimana della Consapevolezza Bisessuale (quella del 23 Settembre)

Non è sempre possibile celebrare la Giornata dell'Orgoglio e della Visibilità Bisessuale il giorno giusto; è possibile farlo in altri giorni della Settimana della Consapevolezza Bisessuale, e tenere in quella settimana altre utili iniziative.

Mese della storia LGBT (Febbraio od Ottobre)

Capita alla Festa del Lavoro di essere celebrata in Ottobre[9] negli USA ed in Maggio nella gran parte del mondo[10], è tollerabile perciò che il Mese della Storia LGBT[11] sia celebrato in Febbraio in Gran Bretagna, per commemorare l'abolizione della cosiddetta Sezione 28, che vietava alle scuole ed alle pubbliche amministrazioni di "promuovere" l'omosessualità o presentarla come una "forma di relazione familiare accettabile", ed in Ottobre[12] negli USA, per includere in essa la Giornata Nazionale del Coming Out.

Finora le associazioni LGBT italiane hanno dedicato a quest'iniziativa soltanto degli articoli sui loro blog; quelle che lo hanno fatto[13][14][15] hanno adottato il calendario americano - per loro il mese della storia LGBT è Ottobre.

Giornata del Coming Out (11 Ottobre)

Viene celebrata ogni anno l'11 Ottobre[16].

Fu istituita dallo psicologo Robert Eichberg e dall'attivista Jean O'Leary nel 1988, e l'11 Ottobre per loro era il primo anniversario della Seconda Marcia Nazionale su Washington per i Diritti Lesbici e Gay, e si celebra in diversi paesi del mondo.

Spirit Day (16 Ottobre)

Ideata dall'adolescente canadese (femmina) Brittany McMillan nel 2010[17], in risposta ad una serie di suicidi di giovani LGBT vittime del bullismo, celebra il colore viola della bandiera arcobaleno, ed incoraggia i giovani LGBT a resistere al bullismo.

Un modo comune di celebrare la giornata è dare una tinta viola alla propria foto su Facebook.

Settimana della consapevolezza asessuale (26 Ottobre - 1 Novembre nel 2014)

Fondata dalla studentessa universitaria Sarah Beth Brooks nel 2010 per attirare l'attenzione del movimento LGBT sulle persone asessuali. Esiste una comunità asessuale italiana[18], quindi è probabile che anche in Italia si celebri presto questa festa[19].

Giornata della Consapevolezza Intersessuale (26 Ottobre)

Il 26 Ottobre 1996 per la prima volta gli intersessuali manifestarono a Boston, organizzati dall'ora disciolta ISNA. Scopo della manifestazione è por fine alla vergogna, al segreto, ed alle operazioni di normalizzazione dei genitali a cui vengono sottoposti i piccoli intersessuali, senza sapere che il sesso chirurgicamente costruito corrisponderà all'identità di genere che svilupperanno.

Viene celebrata soprattutto nei paesi anglosassoni, mentre l'Intersex Day of Remembrance si celebra soprattutto nell'Europa continentale.

Alcune organizzazioni intersessuali ne approfittano per creare un periodo di celebrazioni ed iniziative pubbliche tra le due date (26 Ottobre - 8 Novembre).

Intersex Day of Remembrance/Intersex Solidarity Day (8 Novembre)

Ricorda la nascita di Herculine Barbin (1838-1868), una delle persone intersessuali più note al mondo grazie ad uno studio di Michel Foucault[20].

Viene celebrata soprattutto nell'Europa continentale, mentre la Giornata della Consapevolezza Intersessuale soprattutto nei paesi anglosassoni.

Alcune organizzazioni intersessuali ne approfittano per creare un periodo di celebrazioni ed iniziative pubbliche tra le due date (26 Ottobre - 8 Novembre).

TDOR - Transgender Day of Remembrance (20 Novembre)

Novembre è il mese dei defunti nei paesi cristiani, e questo può aver influenzato la scelta di celebrare le persone trans* morte a causa della transfobia proprio in novembre (non mancano, purtroppo, in nessun mese dell'anno!).

Fu istituita nel 1998[21]dalla donna trans Gwendolyn Ann Smith in ricordo della morte di Rita Hester, una donna trans afroamericana uccisa il 28 novembre 1998 ad Allston, Massachussets, USA.

Da progetto web la giornata è diventata una ricorrenza internazionale, che tutte le associazioni LGBT celebrano intorno al 20 Novembre di ogni anno, con una veglia a lume di candela in una pubblica piazza, e leggendo i nomi e brevi scorci biografici delle vittime trans dell'anno.

Il sito web Tdor.info serve come coordinamento internazionale delle iniziative, e conviene contattare il suo webmaster con luogo ed ora della commemorazione, in modo da farla contare di più.

Note

  1. January13.Org, consultato il 9 Ottobre 2014.
  2. Bisexual Health Awareness Month Links, "Bisexual Resource Center", consultato il 23 Settembre 2014
  3. GLSEN Day of Silence, "DayofSilence.Org", consultato il 9 Ottobre 2014
  4. Risoluzione del Parlamento europeo del 26 aprile 2007 sull'omofobia in Europa, "Europarl.Europa.Eu", consultato il 9 Ottobre 2014.
  5. May 17 is the International Day Against Homophobia & Transphobia ], "DayAgainstHomophobia.Org", consultato il 9 Ottobre 2014.
  6. September 23 is Bi Visibility Day ! Join the action - See more at: http://dayagainsthomophobia.org/#sthash.wVb39mOG.dpuf, "DayAgainstHomophobia.Org", consultato il 9 Ottobre 2014.
  7. Celebrate Bisexuality Day, "En.Wikipedia.Org", consultato il 23 Settembre 2014
  8. In Historic First, Bi Activists Gather at White House, The Bilerico Project, September, 25th, 2013
  9. Labor Day, "ItWikipedia.Org", consultato l'8 Settembre 2014.
  10. Festa del lavoro, "ItWikipedia.Org", consultato l'8 Ottobre 2014.
  11. LGBT History Month, "EnWikipedia.Org", consultato l'8 Ottobre 2014.
  12. LGBT History Month, "lgbthistorymonth.com", consultato l'8 Ottobre 2014.
  13. Le cose cambiano, "Lecosecambiano.org" (in collaborazione con CorriereDellaSera.it), consultato l'8 Ottobre 2014.
  14. USA, OTTOBRE MESE CONTRO L`OMOFOBIA: A SCUOLA SI STUDIA LA STORIA LGBT, "Gay.tv", consultato l'8 Ottobre 2014.
  15. Nove fatti su Stonewall nel Mese della Storia Gay, "Gay.it", consultato l'8 Ottobre 2014.
  16. Coming Out Day, "It.WikiPedia.Org", consultato il 10 Ottobre 2014.
  17. Spirit Day, "En.WikiPedia.Org", consultata il 9 Ottobre 2014.
  18. AVENit. La comunità degli asessuali italiani, "Asexuality.Org", consultato il 9 Ottobre 2014.
  19. Asexual Awareness Week, "AsexualAwarenessWeek.Com", consultato il 9 Ottobre 2014.
  20. Herculine Barbin, Una strana confessione. Memorie di un ermafrodito presentate da Michel Foucault, Torino : Einaudi, 2007, ISBN 9788806187033.
  21. Transgender Day of Remembrance, "En.Wikipedia.Org", consultato il 10 Ottobre 2014.

Bibliografia

Link esterni

Voci correlate

Categorie

[[Categoria:Voci scritte da Raffaele Yona Ladu]] [[Categoria:Definizioni]]