NovarArcobaleno

Da Wikipink - L'enciclopedia LGBT italiana.
Logo dell'associazione

NovarArcobaleno (ufficialmente NovarArcobaleno - Associazione LGBT) è un'associazione LGBT indipendente nata nel 2013 a Novara.

È membro fondatore del coordinamento Ipazia relativo al Piemonte Orientale.

Storia

L'idea di aprire un'associazione LGBT nacque il 15 marzo 2012 tra un paio di amici. Tuttavia, dopo diverse discussioni, l'8 febbraio 2013 si decise di non diventare la sezione novarese di Arcigay Verbania ma di aprire come associazione indipendente.

Il 15 maggio 2013 venne depositato lo Statuto presso l'Agenzia delle Entrate, diventando ufficialmente associazione LGBT.

Il 17 maggio 2013 organizzarono un flash mob in collaborazione del SISM Novara con aperitivo conclusivo allo Zefiro Cafè, a cui hanno partecipato inoltre esponenti di Arcilesbica Novara e Arcigay Vercelli[1][2][3][4].

Note

  1. SISM Novara. People are People - Giornata Internazionale contro l'Omofobia e la Transfobia-. Facebook. URL consultato in data 18 maggio 2013.
  2. Valentina Matteo. Novara, 17 maggio: flash mob contro l'omofobia e la transfobia. NovaraToday, 18 maggio 2013. URL consultato in data 18 maggio 2013.
  3. Marco Benvenuto. Un cerchio a sei colori: anche a Novara il flash mob contro l'omofobia. La Stampa (ed. Novara), 18 maggio 2013. URL consultato in data 18 maggio 2013.
  4. Nicoletta Bertoni. Novara: ancora un flash mob per piazza Puccini. Novara Punto Com, 17 maggio 2013. URL consultato in data 18 maggio 2013.

Collegamenti esterni