Elenco dei centri di documentazione LGBTI in Italia

Da Wikipink - L'enciclopedia LGBT italiana.

Questa voce ha lo scopo di censire i centri di documentazione italiani dedicati alla raccolta e alla conservazione di materiale documentale per la memoria LGBTI italiana.

Centri di documentazione LGBTI presso associazioni'

  • Bologna, Centro di Documentazione Flavia Madaschi - Bologna presso il Cassero [[1]]
  • Correggio, Centro di documentazione Vittorio Tondelli, presso Biblioteca Comunale di Correggio [[2]]
  • Milano, Centro di documentazione Omologie, presso il CIG [[3]]
  • Firenze, Centro di documentazione DOC, presso Ireos e Arcilesbica. [[4]]
  • Torino, Centro Studi e documentazione “Ferruccio Castellano” [[5]]
  • Torino, Centro di documentazione GLBTQ Maurice [[6]]
  • Torino, Fondazione Sandro Penna – Fondazione FUORI! [[7]]
  • Roma, Centro di documentazione Marco Sanna [[8]]
  • Roma, Archivio LGBT e Archivio Massimo Consoli presso Gay Center [[9]]
  • Reggio Emilia, Centro di documentazione presso Arcigay Gioconda (disponibili solo libri e film) [[10]]
  • Napoli, Centro di documentazione Paolo Poli, presso Arcigay Antinoo [[11]]
  • Pisa, Centro di documentazione MEDI@GAY, presso Pinkriot Arcigay Pisa (disponibile solo biblioteca e videoteca)
  • Perugia, Centro di Documentazione Roberto Saverio Tersigni - Perugia, presso Omphalos - LGBTI [[12]]

Fondi archivistici LGBTI presso istituzioni pubbliche

  • Roma, Fondo Massimo Consoli presso l'Archivio Centrale dello Stato. [[13]]

Archivi LGBTI online

Note


Link esterni