Bookout

Da Wikipink - L'enciclopedia LGBT italiana.
L'ingresso della fiera del libro lgbt Bookout

Bookout, Fiera del Libro LGBT è un'iniziativa che nasce dal progetto "LibriAperti", proposto dai Comitati Arcigay della Toscana e approvato da CESVOT (Centro Servizi del Volontariato Toscana) nel bando Percorsi di Innovazione 2009, per promuovere la cultura dell'integrazione e dell'inclusione delle diversità, anche attraverso la valorizzazione e la visibilità delle tematiche e delle persone LGBT nell'ambito letterario e, più in generale, librario.

Obiettivi principali

Gli obiettivi dell'iniziativa sono stati:

  • estendere la rete delle case editrici, scrittori/trici, lettori/trici, associazioni, istituzioni, giornalisti/e, impegnati nella promozione dell'editoria e della cultura a tema lgbt;
  • promuovere la diffusione della cultura legata ai temi LGBT;
  • valorizzare l'apporto delle persone e dei temi LGBT alla cultura.

Fiera del Libro LGBT

Tra gli eventi promossi da Bookout c'è la "Fiera del libro LGBT", primo evento nel suo genere in Italia.

La prima edizione della Fiera, che ha ottenuto il patrocinio della regione Toscana, si è svolta presso la Stazione Leopolda di Pisa il 12, 13 e 14 novembre 2010 con la presenza di stand espositivi di case editrici e librerie, affiancati da conferenze, spettacoli, dibattiti, reading, laboratori e un concorso letterario per allievi delle scuole superiori.

Durante questa prima edizione l'affluenza di visitatori ha superato le 1.500 presenze, il che è di buon auspicio per eventuali future edizioni.

Galleria fotografica

Link esterni

Sito Ufficiale