Arcigay Arezzo

Da Wikipink - L'enciclopedia LGBT italiana.
Il logo di Arcigay Arezzo

Arcigay “Chimera Arcobaleno” di Arezzo è il comitato locale di Arcigay che opera, dal 2010, nella città e nella provincia di Arezzo.

Storia

L'associazione “Chimera Arcobaleno” nasce nel dicembre 2009 con l'obiettivo di creare le condizioni per l'affermazione della piena realizzazione e della visibilità delle persone gay, lesbiche, bisessuali e transgender della provincia di Arezzo, contrastando pregiudizi, discriminazioni e violenza in ogni loro forma.

Dall'ottobre 2010 entra a far parte ufficialmente di Arcigay come Comitato territoriale Arcigay Arezzo e da quel momento collabora in maniera stabile con le istituzioni locali e le associazioni del territorio.

Servizi

Arcigay Arezzo è dotata di un servizio di accoglienza e counselling gratuito, gruppi di auto-aiuto, attività ricreative e di socializzazione (come aperitivi e le feste disco WhyNot¿). L'associazione, periodicamente, organizza incontri di sensibilizzazione contro bullismo e omofobia nelle scuole della provincia e eventi culturali come la presentazioni di libri, la rassegna teatrale NormalMente - il teatro per i diritti, momenti di riflessione come "TransCamp" o "Tutte Famiglie", cicli di cineforum a tema LGBTQI ed eventi volti a combattere le discriminazioni anche nel mondo dello sport come il torneo multisport Play Pride.

Voci correlate