Antonio Rotelli

Da Wikipink - L'enciclopedia LGBT italiana.
Antonio Rotelli

Antonio Rotelli (Massafra (Tarato), 17 maggio 1975 - vivente) è un militante omosessuale italiano.

Vita

Nato a Taranto nel 1975, si laurea in giurisprudenza all'Università degli Studi di Ferrara nel 2000 con una tesi in diritto costituzionale intitolata Il matrimonio tra persone dello stesso sesso e la capacità genitoriale.

Dal 2003 è avvocato e, dal 2008, dopo un corso presso l'Istituto per la Documentazione e gli Studi Legislativi di Roma, è consulente in materia legistica e parlamentare. Ha vissuto a Ferrara e Roma dove ha collaborato come consulente in matera giuridica per l'onorevole Franco Grillini.

Attualmente vive e lavora come avvocato a Massafra, in provincia di Taranto.

Militanza LGBT

Attivista omosessuale dal 1999, ha fondato il circolo Arcigay di Ferrara ed è stato responsabile nazionale dell'ufficio legislativo di Arcigay dal 2004 al 2007.

Nel 2007 è fondatore, insieme agli avvocati Saveria Ricci e Francesco Bilotta dell'Associazione Avvocatura per i Diritti LGBTI - Rete Lenford con lo scopo d'informare e diffondere la cultura del rispetto dei diritti delle persone omosessuali tra gli operatori del diritto. Dal giugno 2009 al novembre 2014 ha rivestito il ruolo di presidente dell'associazione.

Ha partecipato o promosso numerosi convegni giuridici in materia di diritto anti discriminatorio e di diritti delle persone omosessuali e transessuali, in Italia e all'estero, organizzati da istituzioni pubbliche, università, scuole e associazioni.

Pubblicazioni

  • Antonio Rotelli, Il danno da discriminazione fondata sull'orientamento sessuale, in "Responsabilità civile e previdenza", Milano 12/2008;
  • Antonio Rotelli, I contratti di unione solidale: luci ed ombre, in "Le unioni tra persone dello stesso sesso", Udine 2008;
  • Antonio Rotelli, I diritti delle famiglie omogenitoriali nel panorama giuridico nazionale e internazionale, in "Le famiglie omogenitoriali in Italia, relazioni familiari e diritti dei figli", Bergamo 2015;
  • Antonio Rotelli, Marriage may be contracted in accordance with law by two persons without distinction as to their sex'', in "Diritti Comparati", 28 maggio 2015;
  • Antonio Rotelli, Nota a Corte di cassazione, terza sezione civile, sentenza del 22 gennaio 2015, n.1126, in "Genius", rivista di studi giuridici sull’orientamento sessuale e l’identità di genere, 02/2015.

Voci correlate